News

   Cerca news

Rifiuti/ Carta riciclata, la Cina non compra più. Allarme smaltimento...

Torino, città in cerca di una discarica

Emilia-Romagna: semplificazioni nella gestione rifiuti per le aziende agricole

Rifiuti: siglato accordo ANCI-CONAI

Emergenza rifiuti in Campania, via libera del Senato

La Corte Ue: Il cdr di qualità non è un sottoprodotto

Deposito temporaneo, è luogo di produzione anche quello...

Export rifiuti radioattivi, nuove istruzioni Ue agli Stati membri

Centri raccolta rifiuti, Albo gestori eviterà aggravi burocratici

Omessa "Via" impianti smaltimento, errore scusabile per...

Rifiuti: in Dl ancora proroghe per smaltimento in discarica e tariffa

Differenziata: troppi rifiuti, poca domanda

Riciclaggio moduli fotovoltaici: PV CYCLE si impegna a raccogliere almeno il...

In Gazzetta il nuovo MUD per il 2009

Regione Umbria: è legge la proposta sugli "acquisti verdi"

Disponibili le presentazioni di "Acquisti Verdi Expo" ad Ecomondo 2008

Crisi nel settore del recupero rifiuti: il comunicato stampa di FISE-Unire

Torino avrà il termovalorizzatore

Piano specifico di prevenzione e gestione degli imballaggi e dei rifiuti di...

Atti del seminario 'la partecipazione dei cittadini nella gestione...

next  last 


 Inserisci le news pi¨ recenti nel tuo sito



 Inserisci le news pi¨ recenti nel tuo sito |  Iscriviti alla newsletter

   Cerca news  Vai alla Home Page  Registrati su Borsarifiuti.com

Ravenna: raccolta differenziata, contributi dalla Provincia ai Comuni virtuosi


14 November 2008

Su proposta dell'assessore all'ambiente della Provincia di Ravenna, Andrea Mengozzi, la giunta provinciale ha approvato l'erogazione di contributi a fondo perduto per progetti di raccolta domiciliare dei rifiuti urbani e assimilati.

I Comuni beneficiari sono quelli di Ravenna, Lugo e Faenza. A Ravenna (Quartiere S. Giuseppe) andranno 26mila euro; a Faenza (frazioni di Reda, Granarolo e Borgo Tuliero), 46mila euro e a Lugo (Centro Storico, Croce coperta e Lugo Ovest), 144mila euro.

"I complessivi 216mila euro consentiranno l'avvio di tre progetti capaci di concorrere a un ulteriore aumento della percentuale di rifiuti raccolti in maniera differenziata nella nostra provincia" annuncia Mengozzi.

"E' un impulso che Ŕ necessario dare adesso. Nel 2007 la percentuale di rifiuti raccolti in maniera differenziata nel nostro territorio Ŕ stata del 43,7%, mentre le proiezioni sui
dati rilevati nei primi sei mesi del 2008 ci fanno ipotizzare il raggiungimento dell'obiettivo del 50% solo se supportati da azioni incisive".

I tre progetti premiati col cofinanziamento provinciale coinvolgeranno circa 13mila abitanti e oltre mille utenze non domestiche in raccolte porta a porta integrali "che saranno effettuate - precisa Mengozzi - spiegando agli utenti l'enorme vantaggio per l'ambiente che deriverÓ dal loro comportamento virtuoso".

"Il senso civico degli abitanti ha giÓ portato a risultati capaci di farci rispettare le norme nazionali" sottolinea Mengozzi. "Facendo forza su questa leva appare davvero possibile raggiungere risultati ancora pi¨ positivi".

"Nel caso dell'esperienza che si finanzia nel Comune di Ravenna, la percentuale di raccolta differenziata nella zona in cui sarÓ avviata la nuova modalitÓ di gestione, si stima possa raggiungere il 70% contro l'attuale 37,5% medio del Comune nel suo complesso. A percentuali analoghe - conclude Mengozzi - si prevede di giungere anche nelle localitÓ faentine (68%) e lughesi (66%)".

Url : http://www.romagnaoggi.it/ravenna/2008/11/12/108078/
Fonte: Romagnaoggi

Add to Google

Attenzione: Per ricevere le nostre news sui rifiuti direttamente nella tua email clicca qui








Home Chi siamo Contatti Regolamento Documenti e utilità Aiuto | Faq Link Archivio Listings Alert Crediti